Non è colpa di Sarri, dei calciatori, di ADL: è tutto chiaro, il Napoli ha scelto il campionato

Scritto da Redazione in Varie7 DIC 2017 ORE 19:40

La debacle del Napoli in Champions non è "colpa" di Sarri, dei calciatori, della proprietà. La verità è che quando non hai multinazionali alle spalle, di conseguenza rosa ristretta di fuoriclasse, devi scegliere su quale competizione puntare. E' chiarissimo che il Napoli abbia dato priorità al campionato, basti guardare l'approccio in casa dello Shakhtar.

Forse si è perso il senso della realtà, non a caso quando il Napoli è passato agli ottavi è arrivato una volta quinto, nel 2012 con Mazzarri,  terzo con Benitez nel 2014, e ha fatto lo stesso lo scorso anno con Sarri in campionato. Speriamo solo che l'Europa League non si trasformi, adesso, in altro/eventuale alibi futuri. Testa alla Fiorentina, la priorità deve essere questa per non perdere quanto guadagnato finora con sacrificio e calcio accademico.