ESCLUSIVA - Una scelta del City ha suscitato curiosità, perfezione anche a tavola: che retroscena

Scritto da Gaetano Brunetti in Varie11 NOV 2017 ORE 19:40

Il Manchester City è arrivato a Napoli con un bel carico di campioni ed un'organizzazione da far invidia ai migliori top club mondiali. Come raccolto in esclusiva da AreaNapoli.it, durante il soggiorno al Grande albergo Vesuvio sul lungomare napoletano, la squadra di Guardiola aveva con se anche lo chef sociale di origine campana, che ha curato nei dettagli l'alimentazione dei tanti top player a disposizione del mister spagnolo. Ma rispetto alle altre squadre che hanno alloggiato nella struttura sul lungomare, ha suscitato curiosità una scelta del dietologo del City: ogni giocatore, infatti, aveva un piano alimentare personalizzato, persino la porzionatura di pasta e riso variava a seconda del giocatore. In altre occasioni si riservavano pranzi a buffet con tutte le pietanze esposte , non è stato possibile con il City, visto che ad ognuno di loro è stato preservato un piano alimentare diversificato. La perfezione anche nelle piccole cose, i trionfi si costruiscono proprio così, con meticolosità e sacrificio, anche a tavola. 

RIPRODUZIONE RISERVATA. 

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie