ESCLUSIVA - Mertens "sa da chi deve andare", domenica di relax in città: è proprio l'Oro di Napoli!

Scritto da Redazione in Varie11 FEB 2018 ORE 16:45

Dries si è goduto una splendida mattinata di relax sul tufo millenario di Marechiaro, in riva al mare, subito dopo scendendo Posillipo ha fatto tappa...

Dries Mertens è un napoletano a tutti gli effetti, e questa, ormai, è storia nota. Il belga più napoletano che ci sia, come rivelato da lui stesso in settimana, ama godersi ogni angolo della città, ma soprattutto gustarsi la beltà della natura, il calore inconfondibile della sua umanità ed anche il gusto sublime delle sue leccornie. Dopo l'ennesimo gol, il quarto di fila, post sosta campionato, Dries si è goduto una splendida mattinata di relax sul tufo millenario di Marechiaro, in riva al mare, subito dopo scendendo Posillipo ha fatto tappa, come suo solito, alla storica Gelateria Bilancione.

Fondata dai compianti Vincenzo, scomparso proprio la settimana scorsa e Pierino Bilancione, quel "Gennarino", che ne L'Oro di Napoli giocava a scopa con Vittorio De Sica, rimasto nella storia della cinematografia per la famosa gag e la frase: "Quella la carta sa da chi deve andare...", che nel film scatena il compulsivo e iracondo Conte Prospero interpretato dal grande regista di Sora.

Piccola coppetta al gusto bueno con vista sul Panorama più bello del globo per Mertens, dopo l'ennesima dolcezza regalata al campionato italiano e al cuore dei tifosi napoletani. Proprio una bella domenica da Capolista per il campione più amato dalla torcida: quello il pallone, con lui in campo, sa sempre da chi deve andare... il riposo, per oggi, è meritato.

Ecco la foto esclusiva di AreaNapoli.it, gentilmente concessa da Simone Bilancione.

di Gaetano Brunetti.

RIPRODUZIONE RISERVATA.

Consigliati per te...
Ultimissime notizie