ESCLUSIVA - "Che regalo ci ha fatto il Napoli". VieSse Cup Scouting, presente Luigi Caffarelli

Scritto da Redazione in Varie6 GEN 2018 ORE 20:53

Anche il Napoli presente alla VieSse Cup Scouting con l'instancabile Luigi Caffarelli, ex calciatore azzurro oggi dirigente del club in qualità di responsabile dello scouting delle giovanili. Lo splendido rapporto con Stefano Cirillo (ben 16 i ragazzi della scuola Calcio Azzurri nel club partenopeo), ha favorito l'ottima riuscita della manifestazione-torneo (dedicato ai 2004) cui hanno preso parte tanti club. Ecco le parole di Cirillo: "Si chiude così un Torneo davvero ben riuscito. Che belle le scuole calcio che hanno partecipato. Un plauso di vero cuore ai Presidenti, ai mister, ai dirigenti. Un fair play gigantesco ha regnato per ben 3 giorni. Nessuna polemica, nessuna protesta, nessuna lamentela. Ha prevalso lo spirito della collaborazione e questa cosa mi ha davvero emozionato". 

Poi i dettagli: "Grazie a tutti gli Scouting intervenuti che con discrezione e invisibilità sono stati a bordo campo. Grazie a Pasquale Ussia e Mario Falcone (Atalanta); Antonio Amodio (Spal); Enrico Coscia (Fiorentina); Antonio Piedepalumbo DS (Hellas Verona); Antonio Scarpa (Frosinone); Lello Senatore (Brescia); Giuseppe Fusaro, Russo e Simone Puleo (Benevento); Carmine Picca (Carpi); Gigi Caffarelli (Napoli). 

E proprio con il Direttore Caffarelli - che regalo meraviglioso del Napoli - è stato bello chiudere la Kermesse con la consegna dei Trofei del primo posto alla Turris e del secondo posto al super sorprendente Rovigliano di Luigi Rovigliano Calcio Cesarano e papà Enzo Cesarano. Ho fatto di tutto per non emozionarmi, poi, quel dono del Napoli Calcio ha avuto un significato ricco di mille contenuti che mi ha fatto crollare .... di gioia. Un abbraccio allo staff della VIESSESPORT: Alessandro D Auria, Francesco Criscuoli, Salvatore Mignogna, Achille Langella e Francesco Borrelli".

Anche la Zeusport presente: consegnati plaid a tutti i 250 partecipanti! Ringraziamenti anche Fabio Collaro, Ignazio Tafuro, Ciro Formisano, Imma Fusco, Corrado Manzo, Mimmo Di Gennaro , Gennaro Labaro, Gerardo Grottola, che hanno onorato il torneo con un atteggiamento disciplinare di grande professionalità. 

E poi Luca Fusco: uomo dei record della Salernitana, allenatore professionista, padrone di casa! Motore instancabile di tutta la manifestazione. Sempre sorridente, allegro, gentile, propositivo, positivo, ottimista, capace e intelligente. Scoprire co-organizzatori di così alto livello per la VIESSESPORT è come trovare una miniera d oro. Come sempre, le cose che non sono andate bene è perché non siamo stati bravi a farle, ma abbiamo fatto di tutto per tentare di riuscirci. Stavolta ho trovato uno che mi ha superato: Francesco Borrelli, mattatore insuperabile! E poi..... gli Africani: dolci, gentili, sublimi!!".

Ecco le foto:

Leggi anche