Callejon ed il Napoli, storia di un amore senza fine. La sua avventura iniziò male!

Scritto da Francesco Manno in Varie12 AGO 2017 ORE 13:15

L'11 luglio del 2013 Callejon firmò il suo contratto col Napoli. Il calciatore fu fortemente voluto da Rafa Benitez. In Campania, tuttavia, in pochi lo conoscevano. Dopo averlo visto qualche giorno in allenamento, e chi vi scrive può raccontarvi questa storia perchè presente a Dimaro, diversi tifosi ed addetti ai lavori sentenziarono: "Troppo lento e col Real giocava poco, non può fare le fortune del Napoli". Il resto della storia è nota. Callejon divenne subito un elemento insostituibile per Benitez. E con l'avvento di Maurizio Sarri sulla panchina azzurra, il trend non è cambiato. Callejon resta uno dei calciatori più importanti del Napoli. La storia dell'esterno spagnolo ci insegna a non bocciare preventivamente un calciatore, soprattutto se si conosce poco. Mai sparare sentenze perchè rischiano di essere clamorosamente smentite. Il tempo, con Callejon, è stato galantuomo...

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie