TUTTOSPORT - ADL teme un nuovo caso Zuniga, spunta una novità nel contratto di Ghoulam: i dettagli

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa6 DIC 2017 ORE 09:23

L'edizione odierna del quotidiano TuttoSport analizza quella che può essere definita la notizia più importante degli ultimi giorni: il rinnovo di Faouzi Ghoulam. Sul contratto spunta anche una novità: il terzino sinistro dovrà dimostrare di stare bene dopo l'infortunio per poter ricevere il cospicuo aumento. Questo per scongiurare un nuovo caso Zuniga che dopo la firma non ha mai praticamente più giocato intascandosi un lauto ingaggio senza mai aver superato del tutto l'infortunio. Il 23 agosto scorso, il giorno dopo il successo di Nizza che decretò l'ingresso del Napoli nei gironi di Champions, Giuntoli e Mendes si incontrarono a Montecarlo, dove furono poste le basi per l'accordo perfezionato tre mesi e mezzo dopo.

Accordo slittato un paio di volte sul terreno scivoloso di una clausola, ormai ridefinita "lodo Higuain", per impedire ad altri club italiani di corteggiare uno dei campioni del Napoli. La clausola per la cessione di Ghoulam può variare dai 35 milioni di euro, fino ad oltre 50. Se in futuro dovesse presentarsi al cospetto di De Laurentiis uno tra i 10 top club al mondo, la cifra aumenterà, anche in presenza dei risultati sportivi ottenuti dal Napoli. Ghoulam, invece, percepirà un bonus "di uscita" che sarà variabile a seconda del club richiedente. Lo stipendio sarà di 3,2 milioni di euro a stagione con alcuni step che potrebbero portarlo anche a 4 milioni. Ghoulam, per avere l'aumento previsto dal contratto, dovrà anche risultare positivo alle visite mediche post intervento al ginocchio.