REPUBBLICA - Juventus campione d'Italia già domenica: evento possibile, la combinazione

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa17 APR 2018 ORE 09:25

Il quotidiano Repubblica, nella sua edizione torinese, si sofferma sulla lotta per la conquista dello Scudetto tra Juventus e Napoli.

L'edizione torinese di Repubblica analizza quanto potrebbe accadere in Serie A nelle prossime giornate. Il campionato più combattuto degli ultimi sei anni, e l'unico torneo europeo d'élite ancora vagamente incerto, potrebbe già essere finito domenica sera, anticipando di un mese la sua scadenza naturale e ancora una volta senza uno sprint sul traguardo a tenerci svegli. Se domani sera la Juve vincerà a Crotone e il Napoli perderà in casa con l’Udinese (difficilissimo che accada, vero), e domenica i bianconeri dovessero imporsi nello scontro diretto, diventerebbero ufficialmente campioni d’Italia con 4 giornate d’anticipo e 12 punti di vantaggio.

Incolmabili perché, in caso di arrivo a pari punti, sarebbero in vantaggio nei confronti diretti (all’andata, i bianconeri vinsero 1-0 al San Paolo). L'evento non è dei più probabili, ma sembrava improbabilissimo anche che la Roma potesse ribaltare un 1- 4 con il Barcellona o che la Juve riuscisse a spaventare il Real Madrid fino al 93’ partendo da uno 0-3, dunque è opportuno tenere conto della possibilità che esiste, senza ragionare troppo sul fatto che l’Udinese è reduce da 9 sconfitte consecutive e che il Crotone ha perso con la Juve 5 volte su 5: è un periodo in cui l’imponderabile tira.

Consigliati per te...
Ultimissime notizie