IL MATTINO - Insigne e quel messaggio a De Laurentiis dalla stazione di Firenze

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa20 MAR 2017 ORE 09:19

Insigne protagonista anche ad Empoli. Un punto fermo per il presente e per il futuro: a breve l'incontro tra il presidente De Laurentiis e suoi procuratori Ottaiano e Andreotti. Insigne, come riferisce Il Mattino, vuole giocare a Napoli e diventare una bandiera e un simbolo anche per gli anni a venire, il club vuole trattenerlo il più a lungo possibile: l'intesa è in scadenza nel 2019, si parlerà di un rinnovo fino al 2022 a cifre sensibilmente più alte di quelle attuali (intorno al milione e mezzo). Ma se queste sono le intenzioni di base, suonano come un campanello d'allarme le dichiarazioni di Lorenzo, ieri sera, dalla stazione ferroviaria di Firenze in attesa di trasferirsi nel ritiro della Nazionale a Coverciano: "Il matrimonio si fa in due, io ho sempre dato la mia disponibilità al Napoli. Il presidente sapete com'è (sorriso davanti alle telecamere Rai, ndr), io aspetto e poi vedremo".

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie