Higuain: "Sarri mi disse che ero pigro. Passare alla Juve non è stato facile. I fischi..."

Scritto da Redazione in Rassegna Stampa7 DIC 2017 ORE 08:18

Gonzalo Higuain ha rilasciato una lunga intervista al mensile So Foot in edicola in Francia da lunedì, di cui la Gazzetta dello Sport anticipa alcuni passaggi.

Gonzalo Higuain ha rilasciato una lunga intervista al mensile So Foot in edicola in Francia da lunedì, di cui la Gazzetta dello Sport anticipa alcuni passaggi. Interessante passaggio su Sarri: "Disse che ero pigro perchè voleva segnassi come Messi e Ronaldo. Aveva un po' ragione. Dopo infatti ho fatto 36 gol".

Il trasferimento alla Juve: "?Non è stata una decisione facile, ma ne sono fiero e felice visto che poi ho disputato una finale di Champions. I fischi? Un fischio lo senti anche tra dieci che applaudono. Meglio essere preparati mentalmente, altrimenti puoi cadere da molto in alto. I fischi però sono una sorta di elogio del tifoso che in fondo non chiede che applaudirti per un goal".

Consigliati per te...
Ultimissime notizie