UFFICIALE - Svolta epocale, Ifab: sì al VAR ai mondiali! Si apre una nuova era per il calcio

Scritto da Redazione in Nazionale3 MAR 2018 ORE 14:59

E' arrivata l'unanimità per l'introduzione del Video Assistant Referees ai prossimi mondiali in Russia in programma il prossimo giugno. Lo fa sapere l'Ifab, unico organismo abilitato a modificare le regole del calcio.

Il Var verrà utilizzato ai Mondiali di Russia 2018, in programma dal 14 giugno al 15 luglio. Lo ha deciso a Zurigo l'Ifab, l'International Football Association Board, sottolineando in una nota di aver approvato "all'unanimità" l'introduzione del Video Assistant Referees in occasione del 132° congresso. "Questo storico incontro rappresenta una nuova era per il calcio", fa sapere l'Ifab, unico organismo abilitato a modificare le regole del calcio.

Nella riunione del Consiglio Fifa fissato per il prossimo 15-16 marzo a Bogotà arriverà l'ok ufficiale. Dopo oltre due anni di test in diverse parti del mondo (da questa stagione anche in Italia), via libera dunque al Var ai Mondiali di questa estate. Il presidente della Fifa Gianni Infantino (che fa parte dell'Ifab) si è sempre detto a favore dell'ingresso della tecnologia per limitare gli errori degli arbitri. Anche le delegazioni delle 32 squadre che parteciperanno alla rassegna iridata in Russia, riunite a inizio settimana in seminario a Sochi, hanno espresso un parere favorevole alla novità. L'Ifab è un organo internazionale composto di soli 8 membri e dalle quattro Federazioni britanniche, inglese, scozzese, gallese e irlandese).

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.