QUAL. MONDIALE - L'Italia soffre, ma ipoteca il secondo posto. Decide Immobile

Scritto da Francesco Ragosta in Nazionale5 SET 2017 ORE 22:31

Dopo l'umiliante sconfitta contro la Spagna, l'Italia si riscatta vincendo a Reggio Emilia per 1-0 contro l'Israele e mettendo una serie ipoteca sul secondo posto che permetterà agli azzurri di giocarsi la qualificazione al Mondiale tramite i play-off.
Discreta la prestazione di Insigne che ha sofferto ancora il modulo 4-2-4 e si acceso solo a fasi alterne, sfiorando anche il gol al 43'. Un successo molto più sofferto del previsto, dopo un brutto primo tempo scandito anche dai fischi del pubblico, l'Italia parte bene nella ripresa e trova il vantaggio al 52' con Immobile. Il gol sblocca anche mentalmente la squadra di Ventura che domina e sfiora il raddoppio con Zappacosta e Belotti. La rete della sicurezza non arriva, ma le buone notizie per gli azzurri arrivano dalla Macedonia dove i padroni di casa fermano l'Albania (Hysaj in campo 90 minuti) sull'1-1. Ora l'Italia ha sei punti di vantaggio sul terzo posto e i play-off sono praticamente certi.

Nell'altra partite del Gruppo D, facile vittoria della Spagna, ormai con un piede in Russia, che travolge a Vaduz il Liechtenstein con uno straripante 8-0 con le doppiette di Morata e Iago Aspas. In panchina per tutta la partita Reina.

Ecco i risultati di stasera e la classifica del Gruppo D
FYR Macedonia - Albania 1-1 (53' Roshi, 77' Trajkovski)
Italia - Israele 1-0 (52' Immobile)
Liechtenstein - Spagna 0-8 (1' Ramos, 15' Morata, 16' Isco, 39' Silva, 51' Iago Aspas, 54' Morata, 63' Iago Aspas, 89' aut. Goppel)
Classifica
1. Spagna 22
2. Italia 19
3. Albania 13
4. Austria 9
5. FYR Macedonia 7
6. Liechtenstein 0

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie