PREMIUM - Ct Nazionale: autogol di Mancini su Balotelli, c'è un altro allenatore in pole!

Scritto da Redazione in Nazionale11 GEN 2018 ORE 19:43

Resta quindi da trovare il prossimo commissario tecnico, compito che spetterà al nuovo presidente della Federcalcio che verrà eletto il prossimo 29 gennaio.

Ormai anche i sassi sanno che l'Italia dopo 60 anni non parteciperà al prossimo Mondiale in Russia che inizia tra 5 mesi. Ormai, come è giusto che sia, bisogna pensare al futuro e a chi soprattutto costruirà la Nazionale che dovrà qualificarsi agli Ruropei del 2020, quelli che per la prima volta si disputeranno in giro per il continente. Resta quindi da trovare il prossimo commissario tecnico, compito che spetterà al nuovo presidente della Federcalcio che verrà eletto il prossimo 29 gennaio.

Di sicuro allenatori con esperienza internazionale e che conoscono le lingue non ce ne sono molti. I nomi, si sa, sono 4: Conte, Ancelotti, Mancini e Ranieri. Antonio Conte vuole tornare in azzurro e proseguire il lavoro terminato in quella maledetta sera di giugno ai calci di rigore contro la Germania due anni fa in Francia, ma le sue remore riguardano la Federcalcio, dove più di un dirigente non è di suo gradimento.

Stessa filosofia per Carlo Ancelotti, anche lui frenato dalla troppa politica che prolifera in via Allegri a scapito di un progetto che non vuole far crescere una Nazionale che invece deve tornare competitiva. In questo mare di interferenze e incertezze si è fatto avanti Roberto Mancini. Gli estimatori fuori da via Allegri li ha, l'esperienza all'estero pure, ma tutto questo non basta. L'aver dichiarato di voler far tornare in azzurro Balotelli ha fatto storcere il naso a più di un dirigente in Federcalcio, così come l'essersi proposto come l'unico in grado di salvare la Nazionale.

Una mossa non molto intelligente e allora ecco che aumentano le possibilità di vedere il prossimo giugno a Coverciano Claudio Ranieri. Esperienza, classe, eleganza e da buon romano conoscitore dei meccanismi che legano la politica allo sport. Insomma è lui il candidato numero uno a prendere il posto di Ventura, a partire però dal prossimo giugno, quando cioè sara' terminato il campionato francese. Fino a quel momento sarà Di Biagio che si sdoppierà tra Under 21 e Nazionale maggiore portando gli azzurri a Wembley a disputare l'amichevole contro l'inghilterra il prossimo 27 marzo. La prima uscita ufficiale dopo il disastro di San Siro con la Svezia.

Fonte: premium sport hd

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.