EURO U21 - Saul abbatte l'Italia: 3-1 per la Spagna, azzurrini fuori!

Scritto da Francesco Ragosta in Nazionale27 GIU 2017 ORE 22:44

Il sogno dell'Italia all'Europeo Under 21 finisce in semifinale contro una Spagna più forte che vince meritatamente e ora affronterà in finale la Germania che ha battuto 6-5 dopo i calci di rigori l'Inghilterra, la partita si era conclusa sul 2-2 al 120'. Decisivo per gli inglesi l'errore del quinto rigorista Redmond.

Dopo un primo tempo molto equilibrato in cui gli azzurrini hanno una grande occasione con Pellegrini mentre è Deulofeu il più pericoloso nelle Furie Rosse, ad inizio ripresa la Spagna passa in vantaggio al 52' con Saul che con un gran tiro dal limite dell'area batte un incolpevole Donnarumma.
L'Italia che resta in dieci per l'espulsione ingenua di Gagliardini (doppio giallo evitabile), ma reagisce alla grande e con Bernardeschi rimette il risultato in partita: bella l'azione del viola che sfrutta anche una deviazione sulla sua conclusione. La gioia dura poco perchè la Spagna mette in campo tutta la sua superiorità e aiutata da un incerto Donnarumma si riporta in vantaggio con il solito Saul. Il centrocampista dei Colchoneros chiude definitivamente la partita a dieci minuti dal termine firmando la sua tripletta personale e una serata da ricordare per un giocatore che è già stato decisivo in Champions League e che a questo livello è sembrato fuori categoria.
Finisce così l'Europeo dell'Italia, partito con grandi aspettative, ma che ha dovuto fare i conti con tanti problemi extra-campo come il caso Donnarumma e che soprattutto si è scontrata questa sera contro un avversario semplicemente più forte.