Costacurta: "Nazionale? Sette nomi per il ruolo di CT, ma sono sotto contratto! Adesso..."

Scritto da Redazione in Nazionale8 FEB 2018 ORE 18:10

Se contro Argentina e Inghilterra ci sarà Di Biagio come ct ("Penso sia un'ottima scelta. Ha grinta, è determinato e ha una grande fame: la scelta migliore che potessimo fare"), questo non vuol dire che la Figc commissariata non stia pensando a chi dovrà guidare la Nazionale agli Europei del 2020.

Alessandro Costacurta, subcommissario federale, allarga la volata: si era parlato tanto di Ancelotti, Mancini e Conte ma le opzioni sul tavolo sono molte di più. "Ho un'idea su quale debba essere il nuovo ct e racchiude sei-sette elementi diversi - le parole al Master Sport 2018 -. I nomi che piacciono al 99% di noi sono però sotto contratto e non posso parlarne".

Costacurta ha anche parlato di come far emergere più giovani italiani: "Il talento penso ci sia già, basta vedere i risultati di Under 19, 20 e 21: dobbiamo dare più strumenti ai nostri ragazzi per farli emergere. Meno stranieri? Sono d'accordo ma non necessariamente le due cose sono legate".

Fonte: premiumsporthd

Leggi anche