Che attacco a Ventura: "Toglietegli la Cittadinanza italiana, in ginocchio sui ceci! Via in macelleria"

Scritto da Redazione in Nazionale18 DIC 2017 ORE 18:32

"Questa estate mandate i macellai al mare e mandate Ventura in macelleria. Niente grigliate davanti al Mondiale. Niente birra gelata ma solo la visione neutrale...".

Michele Criscitiello, nel suo editoriale su tuttomercatoweb.com, torna sul disastro Mondiale italiano, attaccando duramente Ventura: "Il 2017 resterà nella storia. Ne parleranno i nostri figli e i nostri nipoti. Questa estate mandate i macellai al mare e mandate Ventura in macelleria. Niente grigliate davanti al Mondiale. Niente birra gelata ma solo la visione neutrale, di tanto in tanto, di una partita di Russia 2018.

Ci sarà l'italiano che tiferà Argentina per Messi, oppure l'italiano che tiferà Spagna perché sempre controcorrente. La maggior parte, invece, si troverà una squadra da tifare di cui non conosce un calciatore neanche a cercarlo su wikipedia. Tutto questo perché abbiamo affidato la nostra amata Italia a Giampiero Ventura. Un discreto allenatore di serie A, un buon allenatore di serie B. Un presuntuoso che se ne è andato con il bottino e un allenatore che ha portato gli azzurri allo sfascio. Sicuramente non siamo la Nazionale più bella degli ultimi 30 anni ma non siamo neanche da stare a casa. La vera colpa è di Ventura che ha accettato di ricoprire un ruolo che, lui stesso sa, non gli poteva appartenere. Un gioco più grande delle sue qualità. Ci ha rimesso una Nazione intera. E' stato e sarà il fallimento più grande della storia del calcio italiano. E' come vedere un Mondiale di basket senza Stati Uniti. Ma è come se gli Usa avessero affidato la Nazionale di basket americana ad Attilio Caja. Nulla contro Caja, grande coach, ma lui stesso se legge queste righe è consapevole di non essere la primissima scelta della Nazionale statunitense.

La mia proposta, comunque, resta sempre valida: togliamo la cittadinanza italiana a Ventura. E se non è possibile, almeno, toglieteci la soddisfazione di fargli rifare il corso di allenatore a Coverciano. Vi prego. In ginocchio sui ceci".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.