Che attacco a Ventura: "Nega l'evidenza, non lo capisco!", Jorginho ha detto solo la veritą

Scritto da Redazione in Nazionale8 AGO 2017 ORE 18:08

Jorginho si è sempre contraddistinto per la sua grande personalità, dentro e fuori dal campo, l'italo brasiliano, attraverso l'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport attacca duramente il ct della Nazionale Ventura: "Continuando a giocare così, la Nazionale non potrà ignorarla: sente di poterci ritornare? «Questo è un argomento che preferirei non affrontare, non voglio commentarlo. Quando ti rendi conto di certe cose, allora è meglio concentrarsi sul lavoro e lasciar perdere».

Dica la verità, si è mai pentito di aver scelto la nazionalità italiana a quella brasiliana?

«Non lo so, ma so che non condivido le scelte di Ventura, a volte neanche le capisco. In certi momenti mi pare che si voglia negare l'evidenza, non saprei cos' altro dire».

In effetti l'italo brasiliano primeggia nelle classifiche per il miglior rendimento nella zona nevralgica del campo, ma l'ex allenatore del Torino gli preferisce sempre altri giocatori. Jorginho non ha detto altro che la sacrosanta verità...