Zapata si sfoga: "Sono stato trattato male dal Napoli, è stata dura. Io con Sarri..."

Scritto da Redazione in Interviste13 SET 2017 ORE 09:40

L'attaccante colombiano, passato dalla Sampdoria al Napoli, Duvan Zapata, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de Il Secolo XIX. Ecco le sue parole: "Sono stato chiuso in hotel per diverse ore prima della firma. Pregavo affinchè Ferrero confermasse la promessa di prendermi. Dal Napoli non mi sono sentito trattato bene. Quando ti valutano così tanto, dovrebbero anche seguirti, farti sentire importante, come ha fatto Ferrero. Invece per due mesi mi sono allenato da solo e non ho fatto neanche una partita amichevole. Sono state settimane dure. Comunque ora è passato e sono felice. Giampaolo simile a Sarri? Non posso dirlo, io con Sarri non mi sono mai allenato. Come dicevo, per il Napoli quasi non esistevo".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie