Ŕ partner de

SPORTMEDIASET - Mazzarri potrebbe chiedere la rescissione

14 maggio 2012 18:19, di Redazione - 1.588 visite

La mancata qualificazione ai preliminari di Champions League potrebbe far pi¨ danni del previsto al Napoli. Dei tre tenori e di chi li ha diretti nelle ultime stagioni, potrebbe rimanere in azzurro solo Hamsik. Dopo la finale di Coppa Italia infatti Mazzarri incontrerÓ il presidente De Laurentiis che gli dirÓ della probabile partenza di Lavezzi, direzione Psg, e della cedibilitÓ di Cavani. Il tecnico allora potrebbe rescindere il contratto. I tempi di "o surdato nnammurato" cantato a squarciagola da un San Paolo in festa sono recenti, ma sembrano lontanissimi. L'aria che si respira a Napoli Ŕ pesante. Un'atmosfera d'addio resa ancora pi¨ irrespirabile dai fischi al Pocho Lavezzi durante l'ultima partita contro il Siena per il pi¨ che probabile addio dell'argentino a fine stagione. La svolta per˛ Ŕ giÓ nell'aria e arriverÓ dopo la finale di Coppa Italia contro la Juventus a prescindere dal risultato finale. Il giorno dopo il match dell'Olimpico infatti Walter Mazzarri incontrerÓ Aurelio De Laurentiis per parlare della prossima stagione. ChiederÓ garanzie sul progetto tecnico del Napoli, ma probabilmente riceverÓ risposte poco gradite. Come la cessione di Lavezzi, perchŔ il PSG i 32 milioni della clausola rescissoria li spenderÓ e se non lo farÓ c'Ŕ comunque un accordo con l'Inter. E Cavani non Ŕ tra gli incedibili e se arriverÓ una maxi offerta De Laurentiis non la rifiuterÓ per puntare alla rinascita con Edu Vargas e Insigne. La sensazione per˛ Ŕ che anche il rapporto tra il tecnico e il Napoli sia ai titoli di coda e il progetto di un Napoli giovane ripartirÓ senza l'allenatore toscano. La possibilitÓ pi¨ concreta, stando alle indiscrezioni, Ŕ che Mazzarri chieda al presidente la rescissione del contratto. Nessun accordo con altri club, anche perchŔ le panchine dei top team sono giÓ occupate, ma qualche mese di vacanza forzata in attesa del primo flop della prossima stagione. Sotto i riflettori ci sarÓ la panca di Stramaccioni, allenatore giovane alla prima esperienza alla guida di una squadra importante come l'Inter senza l'opportunitÓ di sbagliare nulla. Ovviamente la speranza di Mazzarri sarÓ l'opposto per avere l'opportunitÓ di subentrare in corsa.

Fonte: Sportmediaset.it