Schwoch: "Milik sbaglia, miracolo Donnarumma fortunato. Messaggio per chi rifiuta Napoli"

Scritto da Redazione in Interviste17 APR 2018 ORE 14:43

L'ex attaccante partenopeo ha detto la sua sui temi caldi di casa azzurra intervenendo ai microfoni dell'emittente campana.

Stefan Schwoch ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio CRC, per un approfondimento sui temi caldi in casa azzurra: "Errore di Arek Milik contro il Milan? Da quella distanza lì, un attaccante può sempre far meglio. Quando stoppi e calci, ci vuole la freddezza di guardare un po' il portiere, anche se Donnarumma ha fatto un miracolo ed è stato fortunato a battezzare il palo giusto. Un pizzico di errore di Milik c'è stato, doveva tirare dritto per dritto".

"Mertens sembra la brutta copia di quello ammirato in passato? I tre davanti non hanno fatto male quest'anno, il punto è che hanno fatto troppo bene l'anno scorso: il problema è questo, la difficoltà di ripetere quei numeri. Da inizio campionato giocano gli stessi, alla fine peseranno il caldo e la stanchezza: inevitabile non essere brillanti come un tempo. Douglas Costa parte dalla panchina e, quando entra, fa il finimondo. Nelle gambe ha venti partite intere e bisogna saperlo gestire. Ambizioni stagionali? Bisogna migliorarsi sempre, e migliorare il Napoli vuol dire vincere lo scudetto. Il presidente ha fatto un bel lavoro, però a gennaio non è stato comprato nessuno. Se dirigi il Napoli, la gente prima o poi ti chiede lo scudetto. Mi dispiace che la società abbia tolto i calciatori dalla disponibilità dei tifosi: i giocatori devono essere lasciati liberi di godersi al meglio questa splendida tifoseria. Cosa direi a quei calciatori che rifiutano il Napoli? Gli chiederei come sia possibile rifiutare una piazza del genere...".

Consigliati per te...
Ultimissime notizie