Sabatini: "Stimo Sarri, ma certe cose non le capisco! Era suo allievo ma a Napoli..."

Scritto da Redazione in Interviste11 GEN 2017 ORE 17:41

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Sandro Sabatini, giornalista: “Stimo molto Sarri, ma ci sono delle cose che non capisco. Tonelli, per esempio, che era una colonna dell’Empoli e quindi un allievo di Sarri. Mi chiedo come mai abbia aspettato tutto questo tempo prima di schierarlo. 

La Juventus è forte, nessun lo mette in dubbio, ma dovrà affrontare Fiorentina, Lazio, Sassuolo e Inter e all’andata fece 9 punti, ma si tratta di 4 partite molto impegnative e se conquista 7 punti non dico che il campionato si riapre, ma dà un equilibrio maggiore e una speranza a tutti". 

Il Pescara si sta attrezzando, ma non credo ci sia partita nel confronto col Napoli”. 

Seguici su Facebook per commentare le notizie