Marocchi: "Volevo piangere con Buffon. Io e Mauro meglio di Ventura. Quando giocavo..."

Scritto da Redazione in Interviste15 NOV 2017 ORE 00:00

L'ex giocatore della Juventus Giancarlo Marocchi, oggi opinionista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. "Avrei voluto piangere insieme a Gianluigi Buffon. Ho visto buona volontà, ma se sarà davvero l'anno zero, servirà la capacità di fare un discorso da qui a venti anni. In tal senso, ben venga, forse, l'eliminazione. Se andiamo io e Mauro e mettiamo i migliori in campo in modo vago, qualcosa di meglio di Ventura lo facciamo. Qualche partita io l'ho fatta: giocavo malissimo, però capivo che partita stavo giocando. Siamo all'abbiccì: non te lo deve dire allenatore di portare avanti la palla. Se il CT ti dà un'indicazione sbagliata, tu non la segui".

Leggi anche