Marocchi: "Volevo piangere con Buffon. Io e Mauro meglio di Ventura. Quando giocavo..."

Scritto da Redazione in Interviste15 NOV 2017 ORE 00:00

L'ex giocatore della Juventus Giancarlo Marocchi, oggi opinionista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. "Avrei voluto piangere insieme a Gianluigi Buffon. Ho visto buona volontà, ma se sarà davvero l'anno zero, servirà la capacità di fare un discorso da qui a venti anni. In tal senso, ben venga, forse, l'eliminazione. Se andiamo io e Mauro e mettiamo i migliori in campo in modo vago, qualcosa di meglio di Ventura lo facciamo. Qualche partita io l'ho fatta: giocavo malissimo, però capivo che partita stavo giocando. Siamo all'abbiccì: non te lo deve dire allenatore di portare avanti la palla. Se il CT ti dà un'indicazione sbagliata, tu non la segui".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie