Marino: "Il Toro non è il Real, il Napoli non ha preso Berenguer per un solo motivo"

Scritto da Redazione in Interviste17 LUG 2017 ORE 19:28

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierpaolo Marino, ex direttore generale del Napoli: “Berenguer-Torino? Devo pensare che il Napoli non aveva individuato in Berenguer un obiettivo imprescindibile, altrimenti non se lo sarebbe lasciato fuggire anche perché il Torino che non ha l’appeal degli azzurri. Se il calciatore è andato al Toro vuol dire che il Napoli non lo riteneva adeguato. Per quanto sia un bravo giocatore, ma nelle priorità del Napoli c’era altro e a quelle condizioni non ne valeva la pena ed è l’unica ire che mi sono fatto. Altrimenti, il Napoli non avrebbe potuto perderlo a vantaggio del Torino che non è il Real Madrid. Il Napoli può aspettare e non comprare nulla e poi andare sul famoso mister X che è un colpo che arriverebbe dopo i preliminari. 

 

Karnezis alle spalle di Reina sarebbe la soluzione migliore perché è esperto, pronto, internazionale mentre prendere i giovani serve se si decide di mettersi subito in campo”.

Potrebbe interessarti anche...
Notizie da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie