Insigne: "Chiediamo scusa agli italiani. Rispetto per Ventura. Ora lo Scudetto!"

Scritto da Redazione in Interviste14 NOV 2017 ORE 21:04

E' una delusione da mandar giù, ma non sarà facile per i tifosi della Nazionale italiana e per i calciatori. Lorenzo Insigne, calciatore del Napoli ignorato da Ventura, ha parlato in esclusiva a Sky Sport: "Quanto ti fa male? Dispiace non andare al mondiale. Ci abbiamo messo l'anima, ma non ci siamo riusciti. Chiediamo scusa a tutta Italia, ci rifaremo. Rimpianti visto che gli italiani e non solo mi volevano in campo? No, io ho sempre detto che accetto le scelte del mister, non ho rimpianti. Dovevamo vincere e per il mister quelli erano gli uomini giusti, non posso che accettarlo, con la nazionale devi accettare le scelte. Nuova Italia? Sono sempre a disposizione. Se avrò questo compito spero di essere all'altezza e portare l'Italia in alto. Napoli-scudetto? Quello è il mio obiettivo, vincere lo Scudetto. Ce la metteremo tutta fino alla fine per arrivare primi fino a maggio".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie