Giuliani: "Gabbiadini? Ma su, bisogna essere onesti e non dimenticare quanto successo"

Scritto da Redazione in Interviste11 GEN 2017 ORE 18:19

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fulvio Giuliani, giornalista: “Nelle ultime tre partite Gabbiadini è stato fondamentale, non discuto nulla, ma dobbiamo essere onesti e queste prestazioni non riescono a farmi dimenticare le oggettive difficoltà dei mesi precedenti. Con rientro prossimo di Milik e l’arrivo di Pavoletti, l’impiego di Gabbiadini sarebbe minimo perché tatticamente resta il meno adatto ad interpretare il ruolo di centravanti. Ecco perché secondo la logica, l’esperienza di Gabbiadini è ormai giunta al termine. 

La grande fase offensiva del Napoli ha messo una coperta sui gol presi. Anche ieri, Maggio ha fatto quello che poteva fare, ma poi Diawara e Giaccherini hanno sbagliato i movimenti. Il problema è che si commettono degli errori e al di là della deviazione di Albiol, ci sono errori di fondo e su cui bisogna lavorare". 

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie