Fedele: "Fallimento Sarri e alibi, parlate di allegrismo! Altro che Ancelotti. Benitez..."

Scritto da Redazione in Interviste16 MAG 2018 ORE 19:06

L'ex procuratore e dirigente sportivo ha detto la sua sul momento vissuto dal club partenopeo.

Enrico Fedele ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione radiofonica Marte Sport Live: "Maurizio Sarri è stato l'artefice di questa stagione esplosiva, ma anche il responsabile di una coppa fallimentare. Senza dimenticare che è il creatore di alibi: non ha inculcato nella mente dei calciatori il concetto di essere 'i più forti' e, dopo la vittoria di Torino, ha iniziato a parlare di alberghi e quant'altro. Parlano di 'sarrismo', ma Sarri non ha vinto niente: perché non parlano di 'allegrismo', allora?

Se il Napoli avesse fatto il suo dovere contro Fiorentina e Milan, ora sarebbe in una situazione diversa. Un allenatore deve anche saper stimolare la squadra. Il Napoli era un punto sulla Juventus, ve ne rendete conto? Inutile parlare di arbitri: il campionato l'ha perso il Napoli. Kalidou Koulibaly vale 100 milioni? Forse non tutti questi soldi, ma di certo una cifra alta. Se prenderei Sarri, Allegri o Carlo Ancelotti? Dico Allegri. Rafa Benitez? Lo prenderei solo ome manager".

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.