Fassone: "Tutta la verità su Donnarumma, mai minacciato. Deciso il suo futuro!"

Scritto da Redazione in Interviste19 GIU 2017 ORE 09:43

Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, ha parlato del caso Donnarumma in un'intervista riportata dal Corriere della Sera: "Come società non so cosa potessimo fare di più per a trasferire a Gigio il desiderio che lui restasse con noi. Se per caso ci dovesse ripensare, sappia che sarebbe sempre bene accolto a Milano, anche da parte dei tifosi. Non minacciamo di mandarlo in tribuna, ma per noi è incedibile e dunque resterà fino al giugno del 2018. Se schierarlo o meno toccherà a Montella. Per questo stiamo cercando un altro portiere. Non mettiamo comunque in dubbio la sua decisione però si poteva fare diversamente, perchè in questo modo ci ha fatto perdere 100 milioni di euro".

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie