Esposito ad AreaNapoli: "Politica lungimirante di ADL. Proposi un grosso affare al Napoli"

Scritto da Francesco Manno in Interviste2 SET 2017 ORE 19:14

Il mercato del Napoli si è chiuso con una sorpresa. Il Direttore Sportivo del sodalizio campano, Cristiano Giuntoli, ha acquistato Roberto Inglese. L'attaccante, tuttavia, resterà in prestito al Chievo Verona per un'altra stagione. I giornali sportivi italiani hanno promosso a pieni voti la campagna acquisti della dirigenza partenopea. Eppure i tifosi non sono soddisfatti, non tutti almeno. Avrebbero voluto un colpo importante, il famoso mister X di cui ha parlato Aurelio De Laurentiis. Ma cosa ne pensano i giornalisti? La redazione di AreaNapoli.it ha contattato Paolo Esposito, conduttore di "Area di rigore", trasmissione in onda su Paradise Tv. Ecco le sue parole: "È stato fondamentale avere prolungato i contratti ai calciatori più importanti. A breve toccherà anche a Faouzi Ghoulam. La politica di De Laurentiis è stata lungimirante, ne trarrà beneficio nei prossimi anni. Sul mercato, inoltre, non vedevo acquisti in grado di fare la differenza. Chi ha i top player non li cede. Più di un anno fa suggerii al Napoli di prendere Patrik Schick. Non era ancora il calciatore che conosciamo, ma un giovane come tanti. Ero convinto che il Napoli, se fosse andato sull'attaccante, avrebbe fatto un grande affare. Aveva qualcosa in più dal punto di vista tecnico e fisico. Rimpianti? Mi ripeto: Schick sarebbe stato un grosso acquisto, un'opzione in più per Sarri. Avrei portato subito a Napoli Geronimo Rulli anche per togliere pressione a Reina. Lo spagnolo potrebbe essere condannato dopo il primo errore. Griglia Scudetto? Vedo la Juventus ancora favorita. Ha perso Bonucci, uno dei migliori difensori del mondo. Lo ha sostituito con l'ottimo Benedikt Howedes, bravissimo, ma che non è Bonucci. La Juventus si concentrerà soprattutto sulla Champions League anche per riscattarsi dopo la finale persa a Cardiff. Il Napoli potrebbe approfittarne, ma non sarà semplice. I bianconeri hanno sempre fame di successi. Occhio poi all'Inter che ha in Spalletti il valore aggiunto. Ha acquistato, inoltre, ottimi calciatori come Borja Valero e Vecino. La stessa Roma mi sembra un'avversaria da non sottovalutare. Da campano spero che il Benevento possa salvarsi nonostante il difficile avvio di stagione".

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie