ESCLUSIVA - Misuraca: "Vinceremo la Coppa Italia. Vi spiego cosa accadrà dopo Napoli-Palermo"

20 aprile 2012 15:29, di Francesco Manno - 1.809 visite

Nando Misuraca è un cantautore, chitarrista e arrangiatore partenopeo. Ha collaborato con grandi artisti quali: Luca Sepe, Erminio Sinni (Sanremo '93 con l'Amore vero, autore per Riccardo Cocciante), Aldo Fedele (pianista, arrangiatore per Stadio, Lucio Dalla, Luca Carboni, Gianni Morandi), Goran Kuzminac. Ha vinto il "Premio Massimo Troisi 2010" ed il "Premio "Pigro- Ivan Graziani 2010" con il brano "Inavvertitamente" (giuria composta da addetti ai lavori e professionisti Rai). Figlio degli anni 80, cresciuto nel mito di Maratona, è un grande appassionato e conoscitore di tutto ciò che gravita intorno al Napoli. E proprio per amore della sua squadra del cuore, ha scritto "Ti amo Napoli", canzone che lo vede duettare con Gianni Conte (cantante solista Orchestra Italiana Renzo Arbore), Umberto Bellissimo (attore teatrale e cinematografico, della compagnia di Eduardo De Filippo), Clementino (rapper, dei Videomind). Il brano, in pochissimo tempo, ha già superato le 17000 visualizzazioni. AreaNapoli.it ha incontrato in esclusiva il cantautore napoletano.

"Ti amo Napoli" è un atto d'amore, un vero inno al Napoli e non solo.

"E' una canzone d'amore, di passione, di fede dedicata alla città e alla squadra del cuore. Non ha la pretesa di essere un inno perchè i tifosi azzurri sono giustamente legatissimi al vero inno del Napoli che è "O surdato 'nnammurato".

In questo brano non sei solo, ma hai chiamato a raccolta tre validissimi collaboratori

"Si e ne sono felicissimo. I miei collaboratori d'eccellenza sono l'ex cantante solista dell'Orchestra Italiana di Renzo Arbore, Gianni Conte, l'attore teatrale e cinematografico, Umberto Bellissimo e Clementino, uno dei rapper più quotati della scena nazionale e che ha dettato ultimamente con Fabri Fibra. "Ti amo Napoli" è nata un anno e mezzo fa ma vede solo ora la luce perchè in quel periodo c'erano troppi brani sulla squadra azzurra. La canzone invece meritava un'attenzione maggiore. Siamo 4 artisti diversi, con generi differenti ed è questo che arricchisce il pezzo in questione. Ricordo che all'epoca il presidente del Napoli aprì quasi un bando per la scrittura dell'inno del Napoli ma io mi sono chiamato volutamente fuori da questo discorso. Il mio unico interesse è sempre stato quello di manifestare il mio amore per questa città. Oltre agli artisti che ho menzionato prima, ce n'è un altro che possiamo definire occulto. La parte recitata da Umberto Bellissimo, infatti, è tratta da un libro di Maurizio De Giovanni".

Cosa accadrà dopo Napoli–Palermo? (inizialmente l'evento doveva tenersi dopo Napoli-Novara, ma l'evento per decisione della questura è stato spostato alla prossima gara casalinga)

"All'uscita del settore distinti dello stadio San Paolo aspetteremo i tifosi con il nostro staff, formato da ballerini, animatori e deejay. I supporters azzurri saranno i veri protagonisti del videoclip "Ti amo Napoli". Faremo un video unico nella storia della nostra città, un "Flash mob" che coinvolgerà un pò tutti".

Da tifoso del Napoli cosa pensi di Mazzarri e della stagione azzurra?

"Mazzarri è un grande motivatore. La stagione del Napoli fino all'uscita dalla Champions è stata eccellente, poi qualcosa si è rotto. Giocare con soli 13 giocatori ha penalizzato la squadra che ha accusato una prevedibilissima flessione. Sono positivo, credo che il Napoli possa raggiungere la qualificazione in Champions League e vincere la Coppa Italia. Mi auguro che gli azzurri possano ripartire proprio dalla gara del San Paolo contro il Novara".

Un saluto di Nando Misuraca ad AreaNapoli.it

"Saluto gli amici di AreaNapoli.it, vi faccio i complimenti perchè vi seguo spesso. Il sito è veramente ben fatto. Grazie di cuore per il supporto".

News di sabato, 25 ottobre 2014, 17:50
Verona, seduta pomeridiana: brutta notizia per Mandorlini
News di sabato, 25 ottobre 2014, 17:45
Auriemma: "Benitez? Ecco perchè spingo affinchè resti"
News di sabato, 25 ottobre 2014, 16:45
Benitez: "Rafael gioca sempre per un motivo preciso"
News di sabato, 25 ottobre 2014, 12:53
Giordano incredulo: "Neanche contro Bale una cosa così!"
Montella: "Napoli contestato? Mi rivolgo ai tifosi azzurri"
Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il tecnico della...
Ugolini: "Atteso De Laurentiis, c'è una decisione insolita di Benit...
Il giornalista Massimo Ugolini ha rilasciato alcune dichiara...
L'ironia di Pedullà: "Vi svelo il nuovo acquisto fatto da De Lauren...
Sul sito di Alfredo Pedullà, noto giornalista ed esperto di...
TUTTOSPORT - Higuain deluso, il Napoli stabilisce il suo prezzo
Secondo quanto riporta l'edizione odierna di TuttoSport, Gon...
Sacchi: "Cari tifosi, Benitez sta facendo uno sforzo enorme"
L'ex tecnico del Milan e della Nazionale, Arrigo Sacchi ha s...
Nasce "ShareSoccer", il nuovo social magazine sul calcio
Una bella novità per chi ama il calcio locale: è nato ShareS...
CORRIERE - Il Napoli ha prenotato il colpo per gennaio
Secondo l'edizione odierna del Corriere dello Sport il gioca...
De Laurentiis ordina a Benitez: "Voglio tre vittorie consecutive"
Il presidente partenopeo, molto deluso per la sconfitta cont...
ESCLUSIVA - Alberti: "Rifiutato un top player per 8 milioni. Disser...
Il noto operatore di mercato Josè Alberti ha rilasciato alcu...
ESCLUSIVA - Ag. Milik: "Napoli? Ecco come stanno le cose. Nell'Ajax...
Gli addetti ai lavori lo definiscono "Il nuovo Lewandowski"...
Serie A, anticipi e posticipi fino alla 16esima: Napoli 11 volte!
Dalla seconda alla sedicesima giornata del campionato di Ser...