ESCLUSIVA - "Immobile tifa Juve? No, frequento casa sua a Torre e vi posso dire la verità"

Scritto da Luca Cirillo in Interviste10 FEB 2018 ORE 14:22

Mancano poche ore all'attesissimo big-match Napoli-Lazio. Uno dei temi caldi della sfida del San Paolo è naturalmente la presenza tra le fila biancocelesti di Ciro Immobile, bomber di Torre Annunziata

Mancano poche ore all’attesissimo big-match Napoli-Lazio. Uno dei temi caldi della sfida del San Paolo è naturalmente la presenza tra le fila biancocelesti di Ciro Immobile, bomber di Torre Annunziata. Di questo e di tanto altro abbiamo parlato con Sonia Federico, torrese doc, amica della famiglia Immobile e soprattutto tifosissima della Lazio. Ecco un passaggio dell'intervista in cui rivela alcuni dettagli sull'attaccante biancoceleste.

Che aria si respira a Torre Annunziata, versante biancoceleste, a poche ore da Napoli-Lazio?

“Siamo in ansia! C’è grande soddisfazione per la possibilità di accedere al settore ospiti. Gli Ultras sono molto felici di poter seguire la squadra al San Paolo anche se sono soltanto 1000 i biglietti messi a disposizione. La vendita, inoltre, è partita in ritardo perché l’Osservatorio non dava il placet”. 

Tornando a Ciro Immobile, so che frequenti casa sua.

“Si, io e il mio fidanzato Igor vediamo spesso i suoi genitori. Ciro è un nostro amico, così come la sua famiglia”.

Qual è il clima a casa Immobile in vista del match di stasera?

“C’è tanta attesa perché naturalmente è una partita speciale. Ma c’è serenità, in fondo il calcio è e deve restare un meraviglioso gioco. Tuttavia spero che Ciro venga con la giusta motivazione. Scusa, ma dobbiamo vincere (ride, ndr)”.

 Quando Ciro Immobile era accostato alla Lazio, quali sensazioni avete provato?

“Ho seguito tutto l’iter, dalle prime voci di mercato fino a quando ha firmato. Quando incontravo il padre di Ciro, Antonio, facevo scherzosamente mille pressioni. Ciro è un ragazzo che si fa amare da tutti. E’ dolcissimo, ma quando scende in campo si trasforma, diventa un leone e anche se non è in perfetta forma o è  infortunato non si tira mai indietro e “litiga” con il mister per avere una maglia da titolare”.

E queste voci su Ciro Immobile tifoso della Juve?

“Ti posso assicurare che Ciro non ha nessuna preferenza, non ha una squadra del cuore, anzi, si: solo il Savoia. Simpatizza per la squadra in cui gioca. Le dichiarazioni  del passato non erano del tutto sue, nel senso che erano forzate ”.  

Ringraziamo il collega Nunzio Iovene per la collaborazione.

Consigliati per te...
Ultimissime notizie