ESCLUSIVA - Carcarino: "Napoli, ho sperato che arrivasse Schick. Grande colpo della Fiorentina!"

Scritto da Francesco Manno in Interviste29 AGO 2017 ORE 15:27

Il campionato italiano di Serie A si fermerà per una settimana al fine di consentire alla Nazionale di Ventura di preparare al meglio la sfida contro la Spagna. Alla ripresa del torneo, il Napoli affronterà il Bologna. La redazione di AreaNapoli.it ha contattato Massimo Carcarino, match analyst per fare un primo mini-bilancio sulla stagione azzurra.

Il Napoli ha cominciato nel migliore dei modi la nuova annata calcistica

"Sarri e il suo staff devono ritenersi soddisfatti per questo inizio di stagione. La squadra ha approcciato benissimo le gare, cercando di limare molto gli errori dietro, dove lo scorso sono costati molti punti"

Eppure l'Atalanta ha fatto soffrire molto gli azzurri

"Le squadre di Gasperini fanno un calcio particolare, con concetti chiari e dove gli avversari anche di maggior qualità come Napoli e Roma vanno in difficoltà. Intensità nella fase di non possesso, aggressione alta uomo contro uomo".

Quale è stato il migliore colpo del mercato finora?

"Non lo so quale sia stato il migliore, ma la Fiorentina ha preso dal Nizza, Eysseric, calciatore di grande estro e fantasia. Anche l'Inter ha messo in organico qualità, con Borja si sapeva, ma reputo Vecino un calciatore completo, uno che sposta, soltanto che è poco sponsorizzato".

Quale calciatore servirebbe al Napoli in questo momento?

"Ho sperato fino all'ultimo che il Napoli prendesse Schick, che reputo un calciatore di un livello tecnico e prospettico altissimo, così come Davinson Sanchez dell'Ajax centrale difensivo 1997 passato però al Totthenam. In Italia pescherei alla Fiorentina, con Chiesa, di sicuro tra poco uno dei migliori calciatori italiani, giovani e con tantissimi margini di crescita".

Ti aspetti un colpo finale di De Laurentiis ul mercato?

"Non credo che il Napoli lavori sul colpo finale, in tal caso accadesse solo se ci fosse qualche uscita "pesante", la società, il Direttore e tutto lo staff sono stati bravi a convincere tutti a rimanere per cercare di arrivare al sogno...".

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie