ESCLUSIVA - "Bailey ha qualità. Napoli prendi Lemar, sta facendo impazzire la Francia!"

5 GEN 2017 17:47 - Francesco Manno - Interviste

Il Napoli tornerà in campo sabato prossimo nella delicata sfida interna contro la Sampdoria. Maurizio Sarri dovrà fare a meno della coppia centrale difensiva Koulibaly-Albiol. Rischiano di saltare la sfida del San Paolo anche Chiriches ed il febbricitante Hysaj. Per parlare di Napoli-Sampdoria, la redazione di AreaNapoli.it ha contattato Massimo Carcarino, match analyst. Ecco le sue dichiarazioni:

Il campionato del Napoli ripartirà dal match contro la Sampdoria. Che gara sarà?

"La Sampdoria di Giampaolo è una buona squadra, che prova a giocare a calcio. Gioca da dietro, svolge un buon possesso palla, possiede un centrocampo di buone qualità tecniche. Ma il reparto da temere è la prima linea, quella degli attaccanti. La velocità di Muriel, i colpi di Quagliarella, gli inserimenti di Bruno Fernandes. Essendo comunque una squadra che prova a giocare, il Napoli avrà benefici da questo".

Come cambierà l'attacco del Napoli con l'acquisto di Pavoletti?

"Con Pavoletti ci saranno più soluzioni nel gioco aereo, più presenza dal punto fisico in area di rigore, essendo forte di testa e bravo ad attaccare il primo palo".

A breve rientrerà anche Milik. Credi sia possibile vederlo in campo con Pavoletti?

"Milik in nazionale, agisce già in coppia con Lewandowski, quindi è abituato a giocare in coppia. Ma non credo Sarri, tranne in casi dove vi sia bisogno di recuperare un risultato nei minuti finali, che cambi il suo modello di gioco".

Il mercato in entrata del Napoli è già chiuso?

"Prenderei un esterno offensivo che sia un'alternativa a Callejon, ovviamente giovane e di qualità. C'è Bailey classe 1997 del Genk, Pulisic 1998 del Borussia Dortmund. Anche Schick 1996 della Sampdoria, è un grande talento. Ma non è un esterno puro. Un altro calciatore forte, ma punta centrale è Dolberg dell'Ajax classe 1997".

Quale calciatore consiglieresti al Napoli oppure ad un altra big del campionato?

"Si, è Lemar del Monaco. Esterno di piede sinistro che gioca nel Monaco classe 1995, grande corsa, esplosività, ed agisce su entrambe le corsie, grande protagonista finora della Ligue 1. Sta facendo innamorare tutti".

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti