Caputi: "Sarri resta al 50%. Per trattenerlo ADL deve fargli questa proposta"

Scritto da Redazione in Interviste16 MAG 2018 ORE 20:11

Il direttore del quotidiano 'Il Messaggero' ha espresso le sue considerazioni su alcuni dei temi più caldi del momento in casa partenopea.

Massimo Caputi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa Napolin onda sulle frequenze di Radio CRC: "Cosa succederà con Maurizio Sarri? E' tutto da capire. Possibilità di permanenza? 50%-50%. Da una parte ci sono scaramucce, dall'altro un rapporto che potrebbe non essere più come prima. Bisogna anche comprendere quali squadre lo vogliano davvero.

Cosa gli deve proporre Aurelio De Laurentiis per trattenerlo? L'aumento dell'ingaggio: è un aspetto fondamentale, checché se ne dica. Non so come debba essere il Napoli del futuro, che tipo di rinnovamento serva. Faccio fatica a capire gli intendimenti di Maurizio Sarri, visto che ha sempre detto che del mercato non gli importa nulla. Penso che Sarri, che non è più un giovincello ed ha avuto tre anni di crescita a Napoli, voglia che gli venga riconosciuto un ingaggio da allenatore top. Se fossi in lui, ragionerei così. Alla luce di quanto fatto da lui rispetto ad altri allenatori che guadagnano tanto, lo stipendio dev'essere almeno equiparato. E' umano, al suo posto farei lo stesso".

Consigliati per te...
Ultimissime notizie