PREMIUM - Nizza, che pasticci in difesa: arriva un'altra bella notizia per il Napoli!

Scritto da Redazione in Coppe12 AGO 2017 ORE 00:18

Seconda sconfitta in due partite di campionato per il Nizza: dopo il ko all'esordio con il Saint Etienne, i rossoneri di Favre perdono anche in casa contro il neopromosso Troyes. Come evidenzia Premium Sport hd, un ko che rischia di lasciare strascichi in vista del playoff di Champions League del 16 agosto contro il Napoli, visto che il Nizza non sembra in gran forma: il grande avvio dello scorso campionato sembra un ricordo e, con Balotelli e Sneijder in tribuna perché non ancora pronti, la manovra rimane piacevole ma non incisiva.

I guai peggiori, però, arrivano dalla difesa: vedere per credere il gol del vantaggio degli ospiti con il gran lancio dalle retrovie di Nivet che sorprende sia Dante che Cardinale, un pasticcio che Niane trasforma in una zampata dal limite dell'area. Pallonetto e 1-0 Troyes, che a dire il vero poi si rintana in difesa sperando nelle ripartenze. Il pari arriva su rigore generoso concesso per fallo di Vizcarrondo su Lees-Melou, Plea non sbaglia dal dischetto. 

Il Nizza riparte a testa bassa ma rischia ancora con Grandsir che testa i riflessi di Cardinale, il gol decisivo arriva nel finale: Khaoui controlla e tira al volo di sinistro, pallone nell'angolino. Per Favre zero punti in due partite e la Champions all'orizzonte: un bel problema.

Nell'altro anticipo di Ligue 1, vola il Lione a Rennes. La formazione di Genesio a punteggio pieno con le reti di Depay (punizione al 57' con Diallo non irreprensibile) e Mariano Diaz (grande elevazione su Traore a impattare il cross di Fekir a un quarto d'ora dalla fine), bella ma inutile la punizione di Bourigeuad all'85' che fissa il risultato sul 2-1.