Napoli-Atalanta, pagelle: male Chiriches e Rui. C' comunque una buona notizia

Scritto da Luca Cirillo in Coppe2 GEN 2018 ORE 22:47

Sepe: 5,5. Poco impegnato nel primo tempo, si fa trafiggere due volte con tiri ravvicinati di Castagne e Gomez. 

Hysaj: 5,5. Ounas ripiega poco e lo costringe agli straordinari visto che l’Atalanta ne approfitta sul suo lato, ma lui tiene bene la linea. Nella ripresa cala vistosamente anche per un problema fisico; l’azione del raddoppio nerazzurro nasce sul suo lato.

Chiriches: 5. Poche geometrie, non molta sicurezza centralmente e poi i tacchetti che affondano in una zolla facendolo scivolare: Papu Gomez ne approfitta.

Koulibaly: 5,5. Un’ammonizione evitabile nel primo tempo, poi troppi alti e bassi tra buone chiusure e tante imprecisioni. Una prova non sufficiente dopo una striscia impressionante. Ci può stare.

Rui: 5. Sbaglia qualche disimpegno, ma è ottima una diagonale che salva il Napoli nel primo tempo. Nella ripresa è crollo verticale. Poche folate offensivo e incisività pari a zero nell’occasione del vantaggio orobico.

Rog: 6. Corre e ringhia, pressa e porta palla. Manca il guizzo e la giocata illuminante, ma tutto sommato non demerita.

Diawara: 5,5. Un buon primo tempo senza strafare, ma nella ripresa è crollo verticale: manca ritmo, non c'è filtro e non riesce a schermare la difesa. Si vede pochissimo.

Hamsik: 6. Manca qualcosa nel contenimento, tuttavia risulta al solito prezioso nel dare equilibrio e idee. Illuminanti le sue giocate. Sarri preferisce toglierlo dalla mischia dopo pochi minuti dall'inizio della ripresa. (dal 55' Insigne: 6. Non incide al pronti via, poi trova il cross vincente per Mertens).

Zielinski: 5,5. Buone giocate, tanto dinamismo e ottima la fase passiva. Fallisce un’occasione favorevole a due passi da Berisha. Buona anche la ripresa, ma nemmeno lui brilla nella ripresa come tutta la squadra.

Callejon: 6. Agisce da prima punta e sfiora il gol, Berisha devia un suo diagonale. Buoni i movimenti anche se non è lucidissimo sotto misura. (dal 55': Mertens: 6,5. E' la buona notizia della serata: ritrova il gol con un colpo di testa molto astuto. Dà profondità e tecnica in attacco, ma non risulta decisivo).

 Ounas: 5,5. Doppio tentativo in pochi minuti, prima spara alto poi prova la sforbiciata. Distratto in fase difensiva, ripiega poco. Nel complesso dà segni di miglioramento. (Dal 70' Allan: 6. Spigliato, aggressivo, voglioso di fare bene. La sua grinta non basta).

Sarri: 5,5. Rivoluziona la squadra e la squadra nel primo tempo non sembra risentirne del tutto, ma nel secondo tempo il Napoli è troppo brutto per essere vero. Poche idee, il ritmo è blando e l'Atalanta ne approfitta. Mertens riaccende le speranze quando ormai è tardi.

Leggi anche