EUROSPORT - Napoli, la storia si ripete: hai perso di nuovo per lo stesso problema

Scritto da Redazione in Coppe2 NOV 2017 ORE 12:43

"Il Real Madrid prima, il Manchester City poi. Due corazzate del calcio europeo hanno condannato il Napoli grazie a quattro gol timbrati da difensori su palla inattiva. Un caso? Assolutamente no. Le disattenzioni dei singoli sugli angoli, i limiti della difesa a zona, la mancanza di centimetri: nel calderone si può mettere tutto. Ma è un peccato mortale compromettere partite e qualificazioni per banali incertezze sui calci piazzati". Così la redazione di Eurosport analizza la sconfitta del Napoli in Champions League contro il Manchester City, "trovando" nei calci piazzati un problema ancora irrisolto e capace di decidere in negative le gare europee.

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie