Retroscena dallo spogliatoio: "Com'è il San Paolo?", tre azzurri hanno risposto così ad Ounas

Scritto da Redazione in Campionato10 AGO 2017 ORE 15:33

L'edizione odierna del Corriere dello Sport svela un retroscena dallo spogliatoio azzurro riguardante uno degli ultimi arrivati sul mercato: "Ounas è intrigato ed emozionato all'idea di ritrovarsi a Fuorigrotta, ne ha parlato a lungo con i compagni che sono diventati amici, specialmente con Ghoulam, Koulibaly e Diawara, i primi coi quali ha familiarizzato durante il ritiro di Dimaro Folgarida. Gli hanno spiegato che ogni stadio ha un debole per il talento e il San Paolo più d'altri, perché ad un tratto ha scoperto il mito e comunque anche l'occhio pretende attenzioni. I tifosi hanno intravisto frammenti di Ounas sparsi tra la Val di Sole, Trento e la tivvù di casa propria, però sanno bene che quel ragazzo prelevato dal Bordeaux - di appena vent'anni - possiede numeri da campione e un mancino educato, dunque vorranno ammirarlo presto e lui non vorrà certamente deluderli".