Napoli-Espanyol, pagelle: Mertens top class, Ounas straripante. Albiol sontuoso, regia e gol

Scritto da Redazione in Campionato11 AGO 2017 ORE 00:09

Reina 6: Poco impegnato, gestisce bene l’uscita dei suoi compagni con rilanci morbidi e precisi (dal 68′ Sepe s.v.: mai chiamato in causa)

Maggio 6: La gamba c’è, è quella di sempre, molto fluida e generosa. Ma non dà garanzie difensive (dal 57′ Hysaj 6: Dinamico a tutta fascia, buone chiusure e poi un assist preciso per Insigne anticipato sul più bello)

Ghoulam 6: Spinta e sovrapposizioni, si limita al solito copione senza strafare (dal 74′ Rui s.v.: A piccoli passi per ritrovare la forma migliore, Sarri punterà anche su di lui)

 Albiol 6,5: Portentoso per vie centrali e bravo nel dare punti di riferimenti al palleggio azzurro. Finalmente un gol di testa su palla inattiva (Dal 68′ Maksimovic s.v.)

 Koulibaly 6: Baptistao gli crea qualche grattacapo, le sbavature solite non mancano in questa serata afosa di fine precampionato (dal 57′ Chiriches 6: Entra e si distingue per classe e personalità: Sarri conterà anche su di lui)

 Allan 6,5: Ringhia e ruba palloni, un solo svarione da registrare. Prova anche la giocata verticale e il cross.   (dal 68′ Rog 6: Una traversa dopo una bella giocata e tanta pressione sugli avversari)

 Jorginho 6,5: Smista il pallone con grande efficacia servendo i compagni in ogni dove. Sempre più riferimento e rifornimento  (Dal 74′ Diawara s.v.: Si posiziona al centro del campo garantendo chiusure e ordine)

Hamsik 6: Solita qualità a tutto campo e potenti le fucilate dalla distanza. Marek lo riconosci subito, anche in amichevole (dal 57′ Zielinski 6: Si limita alla giocata semplice entrando a partita ormai chiusa)

 Callejon 6,5: Sempre pronto a provare il taglio classico alle spalle degli avversari. Non è ancora al top per coprire tutta la fascia. (dal 74′ Ounas 7: Una giocata sublime, il San Paolo gradisce: solo il palo gli impedisce di trovare il gol all’esordio)

 Mertens 7: Si muove bene su tutto il fronte d’attacco, anche lui non ha ancora la birra necessaria per sgusciare via come e quando vuole. Sblocca la gara con un calcio di punizione a giro straordinario che si insacca nell’angolino. (dal 57′ Milik 6: Lavora molto di fisico e di astuzia per smarcarsi, ma non trova la porta: anche lui in leggero debito di lucidità)

 Insigne 6: Inizio timido con tanti errori, poi una buona girata a volo sul lancio di poco alta sulla traversa. Si ritrova in corso d’opera con giocate pregevoli.   (dal 74′ Giaccherini s.v.)

Sarri 6,5: Impone il palleggio con due tocchi al massimo, la squadra lo ascolta e i risultati si vedono. Finalmente anche il gol da palla inattiva, ma ancora svarioni e leggerezze in difesa. Manda in campo praticamente tutti.

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie