La notizia più bella per il calcio italiano? La dà Nicchi: "Non si torna indietro"

Scritto da Redazione in Campionato14 MAR 2018 ORE 14:44

Il presidente dell'Associazione italiana arbitri, Marcello Nicchi, risponde in maniera netta in merito alle polemiche della Lazio, con Inzaghi, il responsabile della comunicazione Diaconale e il ds Tare.

"Le polemiche ci saranno sempre e noi lavoriamo tutti i giorni per migliorare, ma io sono molto soddisfatto della VAR: indietro non si torna". Il presidente  dell'Associazione italiana arbitri, Marcello Nicchi, risponde in maniera netta in merito alle polemiche della Lazio, con Inzaghi, il responsabile della comunicazione Diaconale e il ds Tare, sull'utilizzo della tecnologia in campo dopo la partita contro il Cagliari, e dà la notizia più bella a tutti gli appassionati leali di questo grande sport.

"Le polemiche vengono fuori perché tutte le domeniche si giocano 11.000 partite - aggiunge il capo dell'AIA a margine della presentazione dei 120 anni della Figc - Se non si giocasse a calcio non ci sarebbero né polemiche e né discussioni. Noi ci preoccupiamo solo di fare le cose al meglio, migliorando tutto quello che è possibile migliorare. Poi ognuno farà le proprie valutazioni".

Quanto all'annunciata protesta dei tifosi della Lazio davanti alla Figc domenica prossima, Nicchi glissa: "Non sono argomenti di mia competenza, ci penserà chi di dovere".

Fonte: premium sport hd

Ti potrebbe interessare
Ultimissime notizie
La pubblicità è il nostro unico mezzo di finanziamento: senza pubblicità non possiamo lavorare per produrre contenuti che tu puoi leggere GRATIS. Per favore, metti AreaNapoli.it in white-list. Ti ringraziamo in anticipo.