La "boutade romana" per infastidire il Napoli: c'è qualcuno che ancora ci crede?

Scritto da Redazione in Campionato20 APR 2017 ORE 15:45

Il Napoli, dopo aver battuto Roma e Lazio all'Olimpico, ha sfruttato il passo falso dei giallorossi (fermati in casa dall'Atalanta sull'1-1) superando in casa l'Udinese: con il successo al San Paolo, gli uomini di Sarri si sono portati a -2 dalla squadra di Spalletti che vive un momento di caos viste le continue voci sul possibile addio del tecnico. Gli azzurri spingono e fanno paura, la Roma può perdere il secondo posto che vale l'accesso diretto alla prossima Champions. E allora quale migliore occasione per infastidire il Napoli cavalcando l'ipotesi di un possibile approdo di Sarri nella capitale?! "Pallotta pronto a pagare la clausola rescissoria a De Laurentiis, il tecnico ex Empoli vuole più soldi dal club partenopeo". Tanti rumors per destabilizzare, ma la domanda è: c'è qualcuno che ancora ci crede? Le vie del calciomercato sono infinite, per carità, ma Sarri ha ribadito più volte a chiare lettere di voler restare a Napoli invitando anche tanti calciatori a restare. La vicenda Higuain insegna una volta di più che nel calcio nulla è scontato, ma se togliamo pure l'ultimo pizzico di poesia, tanto vale rassegnarsi alla freddezza, ai calcoli, alla strada che porta al niente. Sarri alla Roma è solo l'ultima boutade per creare ostacoli ad un Napoli in grande spolvero e pronto a riprendersi la piazza d'onore dietro la Juventus.

Potrebbe interessarti
Seguici su Facebook per commentare le notizie