Aruta chiama Vigorito: "Mi fai esordire in Serie A? Sono l'idolo di Benevento"

Scritto da Redazione in Campionato13 FEB 2018 ORE 22:15

Si può esordire in Serie A a 47 anni? Forse sì, o almeno è quello che sogna di fare Sossio Aruta, centravanti noto ai più per le esperienze televisive a 'Campioni' e 'Uomini e Donne' che oggi milita nei dilettanti.

Si può esordire in Serie A a 47 anni? Forse sì, o almeno è quello che sogna di fare Sossio Aruta, centravanti noto ai più per le esperienze televisive a 'Campioni' e 'Uomini e Donne' che oggi milita nei dilettanti. "Sogno di esordire in Serie A con il Benevento" ha detto in un'intervista a "Calcio Illustrato" l'ex bomber del Cervia di Ciccio Graziani, che non ha dimenticato i tifosi che lo hanno adorato negli anni d'oro della sua carriera. "Ho giocato in tutte le categorie. Mi manca solo la Serie A - ha detto Aruta - Ultimamente ho fatto un appello al presidente Vigorito. La società e la piazza mi adorano. Lì ho trascorso quattro anni fantastici, uno in C2 e tre in C1. Ho fatto un playoff, poi perso, e un playout vinto grazie a un mio gol al 90' a Nocera Inferiore".

"Sono il loro idolo. Il destino ha voluto che il Benevento andasse in A, così ho chiesto a Vigorito di farmi giocare almeno un minuto. Per me sarebbe un record - ha aggiunto l'attaccante - Diventerei l'unico giocatore ad avere militato in tutte le categorie". Rimarrà soltanto un sogno? La palla passa a Vigorito.

Fonte: Premium Sport hd

Consigliati per te...
Ultimissime notizie