L'intermediario: "Rashica e il gioco delle coppie, il Napoli lo monitora. Malcom? Vi spiego"

Scritto da Redazione in Calciomercato21 APR 2017 ORE 14:19

L'intermediario internazionale Giuseppe Cannella, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Si gonfia la rete, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio CRC. "Dal Napoli non aspettatevi mai acquisti alla Dani Alves e l'Evra: in casa azzurra, semmai, si va a caccia di chi un campione potrà diventarlo in futuro. Milot Rashica ha quelle caratteristiche ed il Napoli è attento a certe cose. Parliamo di un '96 che rientra nei parametri tecnico-tattici degli azzurri. Può crescere, è monitorato, anche se adesso milita in un campionato non molto probante rispetto alla Serie A. Contatti recenti col Napoli? Cristiano Giuntoli è un computer, è molto attento a ciò che accade. Bisogna valutare il gioco delle coppie anche in prospettiva. Malcom del Bordeaux? In Francia sono bravi a svezzare i giocatori e a fare le loro scelte di mercato. Se Giuntoli lo conosce? Lui conosce tutti. Come quando gli parlai dei giovani del Monaco: lui già conosceva Fabinho"

Seguici su Facebook per commentare le notizie