ESCLUSIVA - Younes-Napoli, ecco cosa manca per la firma. Spunta una promessa fatta al calciatore

Scritto da Francesco Manno in Calciomercato25 GEN 2018 ORE 16:34

Il Direttore Sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, è al lavoro da tempo ormai per assicurare a Maurizio Sarri quei rinforzi necessari ad alimentare il sogno Scudetto. Incassato il "no" di Simone Verdi a vestire la maglia azzurra, il dirigente ha bussato alla porta del Sassuolo per Matteo Politano. La società emiliana, tuttavia, nonostante la volontà del'esterno di sposare il progetto azzurro, ha risposto picche all'offerta presentatata dal sodalizio campano.

Il Napoli, tuttavia, non si è perso d'animo e ha praticamente bloccato per gennaio Amin Younes. All'Ajax, proprietario del cartellino del calciatore, andranno 4 milioni più uno, probabilmente, legato  vari bonus (se ne sta discutendo ancora, è questo l'ultimo tassello che manca prima della firma, ndr). Il calciatore ha rifiutato un'offerta dello Swansea che aveva proposto agli olandesi una cifra di 10 milioni di euro. Il calciatore avrebbe avuto anche delle importanti rassicurazioni in merito al suo utilizzo. Non sarebbe, insomma, un Pavoletti-bis. Una sorta di promessa fatta dalla dirigenza azzurra. L'esterno sinistro avrà le sue chances di mettersi in mostra con il club campano. Younes guadagnerà circa 1.6 milioni più dei bonus legati sia al rendimento personale che a quello della squadra.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Consigliati dal Web