ESCLUSIVA - Samir-Napoli, il fantasma Zuniga e l'Inter. Intreccio molto complicato

Scritto da Gianluca Vitale in Calciomercato18 APR 2017 ORE 13:09

La voce continua a diffondersi: Samir sarebbe un'idea di mercato anche per il Napoli. Che il calciatore possa stuzzicare Giuntoli è un conto; che possa effettivamente essere preso dagli azzurri ne è un'altro. La situazione del terzino brasiliano dell'Udinese è, infatti, molto complicata. In passato, il giocatore è stato proposto al Napoli da un intermediario che ha avuto poca fortuna. Poco dopo, Samir è approdato al club di Udine, che l'ha girato in prestito al Verona di Bigon per poi richiamarlo alla base dopo una stagione. La società di Pozzo ha acquistato il 50% del suo cartellino dal Flamengo; il restante 40% è dell'Audax, che nel 2009 lo prelevò dalla Fluminense; il 10%, infine, appartiene alla famiglia del difensore. Insomma, un vero è proprio super intreccio sull'asse Italia-Brasile, nel quale difficilmente potrà aver voglia di inserirsi il Napoli, che ama vederci chiaro.

Chi si è già fatta avanti, invece, è l'Inter: i nerazzurri hanno intavolato una trattativa e restano forti sul ragazzo che, non a caso, verrà rischiato il meno possibile da qui a fine stagione. L'infortunio al ginocchio non sembra nulla di grave: operazione relativa alla cartilagine meniscale; un problema fisico che, tuttavia, il Napoli conosce bene dopo i trascorsi con Zuniga, che ancor oggi non fanno sorridere De Laurentiis. Samir potrebbe rientrare nelle ultime giornate del campionato, ma l'Udinese ci va cauta. Al momento, per Delneri il suo difensore è indispensabile. L'Udinese preferirebbe venderlo solo in futuro, ma non chiude le porte a nessuno.

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti anche...
Notizie da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie