ESCLUSIVA - Malena: "Sarri valuta l'addio, ha una preferenza. In arrivo 3 italiani? Allan può partire"

Scritto da Francesco Manno in Calciomercato23 FEB 2017 ORE 20:50

Il giornalista esperto di mercato, Attilio Malena, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva ad AreaNapoli.it soffermandosi, tra le altre cose, sul futuro del sodalizio campano.

Cosa pensi della querelle tra Sarri e De Laurentiis?

"Sarri pensa a lavorare per garantire al Napoli il miglior rendimento, ma le frizioni con De Laurentiis non sono certo cominciate ora. L'ultima sparata del presidente non è stata gradita dal tecnico toscano che sta valutando anche l'addio a fine stagione, indipendentemente dalla clausola che gli permetterebbe di liberarsi dal 2018 a otto milioni di euro".

Sarri potrebbe andare alla Juventus?

"Sinceramente non mi risulta, una traccia da seguire per l'eventuale futuro di Sarri è l'estero, con là Premier League, in cima alla lista. Un esperienza all'estero affascinerebbe l'ex Empoli".

Allegri lascerà la Juventus?

"Tanto dipenderà dalla Champions, l'Arsenal ha puntato anche Roberto Mancini per il dopo Wenger e monitora sempre Allegri, ma non è così certo che l'ex Milan possa lasciare i bianconeri. In caso di separazione, Paulo Sousa resta un nome gradito, così come Jardim e Spalletti (anche se resta una pista lontana). La Juventus valuta anche Gasperini, autore di un campionato straordinario con la sua Atalanta''.

Rinnovi Insigne e Ghoulam, quel è a situazione?

"Parti molto lontane per entrambi: l'algerino ha chiesto tre milioni a stagione, il Napoli sta valutando, il laterale sinistro piace da mesi a PSG e Bayern Monaco. Per Insigne e' previsto un appuntamento con l'entourage del calciatore a breve''.

Per giugno sono circolati già dei nomi...

"Il Napoli può attraversare un processo di italianizzazione massiccia della rosa: dopo Pavoletti, piacciono ormai da tempi non sospetti, Cragno, Conti e Ciciretti, ne abbiamo parlato qualche tempo fa. Barreca è sul taccuino, occhio alla posizione di Allan che ha mercato in Premier. Per l'eventuale sostituzione, occhi su Kessie, gli azzurri hanno una prelazione morale e vantano un grande rapporto con l'Atalanta, ma c'è la Roma che ha un accordo con il calciatore da gennaio, situazione in evoluzione".

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti anche...
Notizie da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie