ESCLUSIVA - Malena: "Napoli, due nomi caldissimi per il futuro. Arriverà anche il 'nuovo' Albiol"

Scritto da Francesco Manno in Calciomercato8 SET 2017 ORE 17:00

Il Napoli ha iniziato nel migliore dei modi la stagione. Gli azzurri vinto le prime quattro gare ufficiali battendo due volte il Lione e avendo la meglio, in campionato, su Verona prima e Atalanta dopo. La società partenopea ha deciso di confermare tutti gli elementi migliori. Sul mercato sono arrivati "solo" Mario Rui e Ounas. Si poteva fare di più? La redazione di AreaNapoli.it ha contattato Attilio Malena. Il giornalista sarà protagonista assoluto in "Fairplay", nuovo programma di SportItalia in partenza dal prossimo lunedì alle ore 19.

Come giudichi il mercato del Napoli?

''La querelle con Pepe Reina ha sicuramente monopolizzato gli ultimi giorni di calciomercato per il Napoli, esser riusciti a trattenere Reina senza passare dal rinnovo di contratto è stato un segnale di forza per gli azzurri, l'ennesima testimonianza se ce ne fosse bisogno della grande voglia di vincere dell'intero gruppo. Il Napoli a fronte della ricca offerta del Psg per Reina si era mosso su diversi estremi difensori, in primis Karnezis, sedotto e abbandonato e poi passato al Watford, su Rulli non c'è stato il tempo materiale di poter imbastire una trattativa che richiedeva senza dubbio più tempo. Per il centrocampo, i partenopei erano davvero vicini alla chiusura dell'affare per Oleksandr Zinchenko dal Manchester City, ma alla fine con la permanenza di Giaccherini si è preferito andare avanti con il reparto che tanto bene si è comportato nella scorsa stagione, su Zapata, il Sassuolo ha mollato la presa con il calciatore che ha sempre messo in cima alla lista la Sampdoria''.

Non è arrivato il colpo finale, quel mister X di cui parlava De Laurentiis

"Tutti gli indizi portavano a Zinchenko, un talento che continua ad essere nel mirino del Napoli. Accordo raggiunto da tempo con il calciatore, restava da limare ancora il gap tra domanda e offerta con il Manchester City, ma le scelte sono state chiare. Riuscire anche a trattenere Lorenzo Insigne potrebbe rivelarsi fondamentale, il Barcellona lo aveva inserito nella lista per il dopo Neymar, il Napoli però lo ha sempre dichiarato incedibile".

Ritieni che il Napoli abbia prenotato qualche colpo per il futuro?

"Con l'avvento di Cristiano Giuntoli il modo di fare mercato per il Napoli è cambiato in maniera radicale, la ricerca di talenti è aperta in tutto il mondo, scandagliando in tutti i campionati del pianeta facendo si che il mercato azzurro sia aperto davvero trecentosessantacinque giorni all'anno. Per la porta Geronimo Rulli resta un nome caldissimo, la valutazione resta sempre sui venticinque milioni di euro, cosi come Zinchenko, è realtà l'arrivo, anticipando la concorrenza di Inglese, che potrebbe essere valutato da Sarri a partire dalla prossima stagione. Forse è molto presto per parlarne, ma il Napoli cerca anche un difensore, di prospettiva e talentuoso, probabilmente per il dopo Albiol''.

Quella attuale sarà l'ultima stagione di Reina con la maglia del Napoli?

"Le possibilità di un ulteriore permanenza di Pepe Reina sono davvero bassissime, l'attaccamento dello spagnolo alla città è fuori dal comune, le strade di comune accordo però si separeranno, con il Napoli che come abbiamo spiegato poc'anzi resta alla ricerca del suo erede, è questo è un segnale molto molto chiaro".

(C) RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie