ESCLUSIVA - Diallo stuzzica il Napoli, relazioni positive per la sorpresa di Bundesliga

Scritto da Redazione in Calciomercato13 MAG 2018 ORE 14:05

Uno dei migliori prospetti in circolazione, destinato probabilmente a cambiare maglia già la prossima estate. E' considerato già da top club.

Il Napoli continua a rastrellare il mercato internazionale in vista della prossima stagione. Alla luce del potenziale addio di uno tra Kalidou Koulibaly (accordo verbale tra l'entourage ed Aurelio De Laurentiis per farlo partite in caso di "offerta irrinunciabile") e Raul Albiol (clausola di 6 milioni, ma potrebbe restare), si scandagliano diverse possibilità per il reparto arretrato. A catturare l'attenzione, tra gli altri, è stato Abdou Diallo, classe '96 cresciuto nel Monaco e in forza al Mainz (Bundesliga). Il forte franco-senegalese, capitano dell'Under-21 transalpina, viene descritto dagli scout come un centrale difensivo completo che abbina rapidità di passo a forza fisica. Mancino educato, bravo nel giro palla e nelle aperture, concentrato, spicca per capacità di chiusura e coraggio nei contrasti. Buona intelligenza, riesce a prendere la decisione giusta sia in fase di contrasto sia in quella di impostazione.

Non a caso, sulle sue tracce c'è anche l'Arsenal, ma la schiera di pretendenti è destinata ad aumentare. Il prezzo del cartellino si aggira sui 25 milioni di euro: non troppi, se paragonati a profili che convincono di meno sul piano tecnico e il cui valore è già schizzato alle stelle. L'entourage di Diallo è stato coinvolto, negli anni, in alcune intermediazioni relative a Geoffrey Kondogbia; senza dimenticare che la stessa agenzia rappresenta Jordan Amavi, terzino sinistro valutato da Cristiano Giuntoli la scorsa stagione. Diallo è tra i "fiori all'occhiello" della nuova generazione francese: uno dei migliori prospetti in circolazione, destinato probabilmente a cambiare maglia già la prossima estate. Considerato già da top club, dopo i ripetuti acciacchi accusati quest'anno è tornato ad alti livelli.

Consigliati per te...
Ultimissime notizie