ESCLUSIVA - Benevento, c'è l'idea Leandrinho. Tre motivi spingono tutti a dire "si"!

Scritto da Redazione in Calciomercato9 GIU 2017 ORE 22:25

Il Benevento ha stupito tutti: streghe e stregoni hanno realizzato una pozione vincente ai "danni" del Carpi battuto nella finale play-off. E così i sanniti approdano in Serie A per la gioia di una città intera e soprattutto del primo tifoso, ovvero il presidente Vigorito. Quella della squadra di Baroni, ex calciatore del Napoli di Maradona (conquistò uno scudetto nel 1990), è una vera e propria impresa che sarà a lungo ricordato. E, a proposito del club partenopeo, si potrebbe instaurare a breve una sinergia soprattutto sul mercato. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, De Laurentiis potrebbe concedere in prestito il gioiello brasiliano Leandrinho. Sarri ha già fatto sapere di voler testare il calciatore a Dimaro, ma la sensazione è che, a prescindere, il poliedrico attaccante andrà a farsi le ossa altrove.

Il tecnico Marco Baroni utilizza il 4-2-3-1 e ha provato anche il 4-4-2: Leandrinho potrebbe essere un interessante tassello a sorpresa per avere un pizzico di imprevedibilità in più. Giuntoli, direttore sportivo azzurro, avrebbe anche il vantaggio di poter seguire da vicino il ragazzo visto che il vecchio Stadio Santa Colomba dista pochi km da Napoli. De Laurentiis potrebbe concedere un prestito gratuito (l'ingaggio del brasiliano è assolutamente sostenibile per il club giallorosso, ndr) in cambio di una sorta di opzione su Ciciretti (il contratto scade nel 2018). Tre motivi non da poco. I sanniti hanno chiesto inoltre il difensore Sebastiano Luperto per il quale l'assenso dipenderebbe da un vincolo minimo di presenze. Al momento si tratta solo di idee, in attesa di conferme. Ma quel che è certo è che tra i due sodalizi calcistici campani c'è tutta l'intenzione di collaborare.

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie