ESCLUSIVA – Il Napoli punta Simeone, duello con l'Inter e due "jolly" nell'operazione

Scritto da Redazione in Calciomercato9 APR 2018 ORE 19:35

Sarri chiede un alter-ego di Callejon e il nome più gettonato resta Verdi del Bologna. Resiste l'ipotesi Castillejo, mentre il sogno è Federico Chiesa.

Con la vittoria in extremis sul Chievo Verona grazie ai gol di Milik e Diawara nei minuti finali, il Napoli tiene accesa la fiammella della speranza: il sogno scudetto è ancora percorribile, la Juve resta a +4. Intanto, sul versante mercato, Giuntoli studia le mosse in vista del prossimo anno. Uno dei reparti che verrà certamente potenziato, è l’attacco. Da tempo Sarri chiede un alter-ego di Callejon e il nome più gettonato resta Verdi del Bologna. Sullo sfondo resta viva la pista Castillejo e il vero sogno che è Federico Chiesa (difficilmente percorribile). In tale direzione, Ounas sembra destinato a lasciare la maglia azzurra: da capire se in prestito o a titolo definitivo, le pretendenti non mancano di certo. Per quanto concerne la voce "bomber", a breve dovrebbe arrivare la fumata bianca del rinnovo di Milik fino al 2023, mentre Mertens non è ancora certo di restare: la cifra della clausola, 28 milioni, resta ghiotta per i club della Premier e soprattutto della Cina che sarebbero pronti ad offrirgli ingaggi principeschi. 

Ed è per questo che Giuntoli sta sondando nuovamente la possibilità di portare in azzurro Giovanni Simeone della Fiorentina. L’attaccante argentino, che quest’anno ha realizzato 11 gol in 34 partite tra campionato (13) e Coppa Italia (1), piace da tempo anche a De Laurentiis soprattutto per la forza fisica, capacità tecnica e duttilità: doti che gli consentono di spaziare su tutto il fronte d’attacco. Ci sarebbe, e non da oggi, anche il gradimento di Sarri. Il presidente dei partenopei voleva portarlo in riva al golfo prima che si inserisse la Fiorentina, ma il buon rapporto con i Della Valle potrebbe favorire la trattativa sulla base di 22 milioni di euro più bonus in base a presenze, gol e risultati della squadra: nell’operazione potrebbe rientrare il jolly Roberto Inglese che il Napoli ha già strappato al Chievo. Ma occhio anche a Ciciretti che a giugno sbarcherà a Castel Volturno a parametro zero. Sulle tracce di Simeone, però, c’è anche l’Inter. Ma molto dipenderà anche dall’approdo o meno dei nerazzurri alla prossima Champions.  

RIPRODUZIONE RISERVATA

Consigliati per te...
Ultimissime notizie