Clamoroso epilogo, salta Schick alla Juve: tre big pronte all'assalto!

Scritto da Redazione in Calciomercato17 LUG 2017 ORE 21:09

Secondo quanto riporta Premium Sport hd, l'arrivo di Patrik Schick alla Juve rischia clamorosamente di saltare e di aprire nuovi scenari nel calciomercato della serie A e non solo. L'attaccante ha sostenuto nuove visite mediche dopo i problemi emersi in seguito ai primi controlli al J Medical relativi a una presunta aritmia cardiaca: i bianconeri aspettano l'esito degli esami per sapere se il giocatore otterrà o meno l'idoneità sportiva immediatamente. In caso contrario, con un possibile rinvio di 45-60 giorni, i bianconeri chiederebbero alla Sampdoria di rivedere la formula dell'accordo già trovato ( prestito con obbligo di riscatto fissato a 30,5 milioni, cioè il valore della clausola rescissoria), passando al prestito con diritto di riscatto.

La Sampdoria non ci sta e Massimo Ferrero in mattinata ha tuonato: "La vicenda Schick è una farsa. Patrik non è sano, è sanissimo, quello che gli hanno trovato è un raffreddore. Ma se la Juventus vuole tirarsi indietro lo vendiamo a quattro club che sono pronti a comprarlo". Alla finestra ci sono di sicuro tre squadre: Inter, Roma e Paris Saint Germain. Per loro la clausola rescissoria, tuttavia, non sarebbe più valida, perché scaduta a giugno: a quel punto Ferrero - come ha detto - alzerebbe il prezzo a 40-50 milioni.

"Il ragazzo è sano, può giocare - ha continuato Ferrero -, e semmai si dovrà preoccupare chi ha messo in giro certe voci che rischiano di danneggiare l’immagine di uno dei talenti più splendenti del calcio europeo". Dalla Repubblica Ceca, dove in questo momento si trova il giocatore, arrivano intanto voci di uno Schick arrabbiato per la situazione, anche con la Juve, che avrebbe dovuto fermarlo durante l'Europeo Under 21 se avesse davvero riscontrato il problema di cui si parla.

Potrebbe interessarti anche...
Ultime da SKY Sport
Seguici su Facebook per commentare le notizie