Almanacco del Calcio Napoli 2016-2017

Napoli 2016

Serie A
Presidente - Aurelio De Laurentiis
Allenatore - Maurizio Sarri
Piazzamento: 3° - Accesso ai preliminari di Champions League
Coppa Italia - Eliminato in semifinale dalla Juventus
Coppe Europee - Champions League, eliminato agli ottavi dal Real Madrid


La stagione 2016-2017 inizia con la cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus, operazione che, per il fatto stesso e per il modo in cui è avvenuta, ha provocato sgomento tra i tifosi che hanno etichettato il Pipita come "traditore" ed ha fatto temere che la squadra si fosse indebolita rispetto all'anno precedente.

Dal mercato sono arrivati il portiere Sepe (di ritorno dal prestito alla Fiorentina), i difensori Maksimovic (dal Torino) e Tonelli (dall'Empoli), i centrocampisti Diawara e Giaccherini (dal Bologna), Rog (dalla Dinamo Zagabria) e Zielinski (dall'Empoli), nonchè il giovane ma promettente attaccante polacco Milik (dall'Ajax), chiamato al difficile compito di sostituire Higuain.

Il campionato del Napoli inizia col pareggio di Pescara, che subito fa temere che la classifica degli azzurri avrebbe sofferto della partenza dell'attaccante argentino. Ma subito dopo, in casa col Milan, arriva un poker ed il primo gol di Milik con la maglia del Napoli a dare morale a tutto l'ambiente. Gli azzurri sono autori di una bellissima cavalcata per quasi tutta la stagione. Il campionato si conclude all'ultima giornata col Napoli terzo in classifica e costretto ai preliminari per la prossima edizione della UEFA Champions League, ma con la Roma che riesce ad agguantare nuovamente il secondo posto solo all'ultimo minuto della sfida giocata in parallelo nell'ultima giornata di campionato (Sampdoria-Napoli: 2-4, Roma-Genoa: 3-2).

Due addii nel mercato di riparazione di gennaio 2017: il centrocampista El Kaddouri, passato all'Empoli, e l'attaccante Gabbiadini, trasferitosi definitivamente in Premier League al Southampton. A sostituire l'infortunato Milik arriva dal Genoa il centravanti Pavoletti, ma di fatto Milik verrà sostituito da Mertens, reinventato da Sarri come centravanti con notevoli soddisfazioni, visto che il belga chiuderà la stagione come vice capocannoniere con 28 gol, dietro a Dzeko della Roma che di gol ne segnerà 29.

A prescindere dal terzo posto, non si può davvero parlare di "stagione negativa", visto che gli azzurri hanno nuovamente battuto il record di punti in una sola stagione (86 contro gli 82 della precedente) e di marcature con ben 94 gol in stagione, ma non solo: gli azzurri sono risultati la squadra meno battuta della stagione (4 sconfitte contro le 5 della Juventus e le 7 della Roma) e grazie allo straordinario mercato ed al maestro Sarri, risultano essere la squadra che gioca il miglior calcio d'Italia e tra i migliori d'Europa, con una media di oltre il 62% di possesso palla non sterile e con una facilità fuori dal comune di arrivare in zona realizzativa, migliorando notevolmente anche in fase difensiva.

Anche la Champions League ha dato delle soddisfazioni, nonostante gli azzurri non siano andati lontanissimi nella massima competizione europea per club. Girone (a cui hanno partecipato Benfica, Besiktase Dinamo Kiev) superato come prima con 11 punti nelle 6 gare previste, segnando 11 gol e subendone 8, maturando 3 vittorie, 2 pareggi ed 1 sola sconfitta. Nel sorteggio degli ottavi gli azzurri pescano il Real Madrid, che risulterà finalista del torneo insieme alla Juventus: finisce 3-1 per i blancos sia al Bernabeu che al San Paolo, ma in entrambe le gare gli azzurri sono passati in vantaggio ed hanno tenuto testa ad una delle squadre più forti del mondo, a tratti anche dominandola.

In Coppa Italia il Napoli viene eliminato in semifinale dalla Juventus, perdendo 3-1 allo Stadium in una gara piena di polemiche (rigore clamoroso non concesso agli azzurri e, sugli sviluppi della stessa azione, rigore dubbio concesso ai bianconeri) e vincendo 3-2 al San Paolo, risultato che non basta a ribaltare quello di Torino. Sarà poi la Juventus a vincere la coppa nazionale, battendo la Lazio all'Olimpico della Capitale.

Classifica

Juventus   91
Roma       87
Napoli     86
Atalanta   72
Lazio      70
Milan      63
Inter      62
Fiorentina 60
Torino     53
Sampdoria  48
Cagliari   47
Sassuolo   46
Udinese    45
Chievo     43
Bologna    41
Genoa      36
Crotone    34
Empoli     32
Palermo    26
Pescara    18
... | 2014 | 2015 | 2016 | ...

Rosa

Portieri - RAFAEL Barbosa Cabral, REINA Josè Manuelies, SEPE Luigi

Difensori - ALBIOL Raul, CHIRICHES Vlad, GHOULAM Faouzi, HYSAJ Elseid, KOULIBALY Kalidou, MAGGIO Christian, MAKSIMOVIC Nikola, STRINIC Ivan, TONELLI Lorenzo

Centrocampisti - ALLAN Marques Loureiro, DIAWARA Amadou, EL KADDOURI Omar, GIACCHERINI Emanuele, HAMSIK Marek, JORGINHO Frello Jorge Luiz, ROG Marko, ZIELINSKI Piotr Sebastian

Attaccanti - CALLEJON Jose Maria, GABBIADINI Manolo, LEANDRO Henrique do Nascimento, INSIGNE Lorenzo, MERTENS Dries, MILIK Arkadiusz, PAVOLETTI Leonardo, ZERBIN Alessio

Marcatori

Mertens (28) Insigne (18) Callejon (14) Hamsik (12) Milik, Zielinski (5) Gabbiadini (3) Chiriches, Koulibaly, Tonelli (2) Allan, Giaccherini, Maksimovic (1)